Reguzzoni (Lega Nord), a Fiumicino e Malpensa si verificano situazioni anomale

 

“Chiedo al Governo di porre attenzione a quanto sta succedendo in queste ore negli aeroporti di Fiumicino e Malpensa, in quanto si stanno verificando situazioni anomale.”

Lo ha detto in Aula alla Camera il vicepresidente dei deputati della Lega Nord Marco Reguzzoni, al termine della seduta di ieri.

“L’aeroporto di Fiumicino – spiega Reguzzoni – risulta intasato tanto che si verificano code degli aerei sia in partenza che in arrivo. Chiedo dunque al governo di
accertare che vengano mantenute le condizioni di sicurezza sullo scalo romano. Per quanto riguarda Malpensa, invece, si verifica una situazione oltremodo incresciosa causata dalla
compagnia aerea CAI che sistematicamente cancella voli in partenza e in arrivo in questo aeroporto dandone comunicazione soltanto un’ora prima della partenza. Questo fatto –
continua il parlamentare leghista – è lesivo non solo degli interessi dei passeggeri, ma anche dell’immagine dell’aeroporto di Malpensa. Credo che lo si voglia
colpire con questo atteggiamento, che non è spiegabile se non in questi termini”.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento