FREE REAL TIME DAILY NEWS

Puglia: Richiesto lo stato di calamità per la Capitanata

Puglia: Richiesto lo stato di calamità per la Capitanata

By Redazione

Roma – E’ necessario avviare subito le procedure per la dichiarazione dello stato di calamità nelle campagne dove numerose aziende isolate non hanno potuto consegnare il latte, gli
animali sono dispersi e sono intere strade rurali sono scomparse con l’acqua che nei terreni ha provocato solchi di diversi metri. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento al nubifragio che
si è abbattuto nella zona compresa tra San Giovanni Rotondo e San Marco in Lamis con l’intervento di vigili del fuoco e della protezione civile.  

La Coldiretti si è attivata per assistenza alle aziende e per la verifica dei danni, stimabili in milioni di euro, nelle campagne colpite dalla violenza della pioggia e dagli straripamenti
che hanno allagato i terreni coltivati e danneggiato anche le strade rurali rendendo difficile la viabilità anche per i soccorsi. “Si tratta – conclude la Coldiretti – solo dell’ultimo
grave episodio di una estate che si è posizionata al quarto posto tra le più calde dal 1800 ma si è anche caratterizzata da improvvisi e violenti temporali ‘tropicali’ si
sono verificati a macchia di leopardo nella penisola causando oltre dieci morti e danni per decine di milioni di euro”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: