Milano: Pizzium apre anche in via Anfossi: la prima pizza giovedì 14 settembre 2017

Milano: Pizzium apre anche in via Anfossi: la prima pizza giovedì 14 settembre 2017
Milano, 13 settembre 2017
C’è chi dice che le pizzerie siano troppe, che ormai c’è troppa concorrenza  ma… c’è un ma!
E’ vero, il mondo della ristorazione è in gran fermento e i ristoratori, pizzaioli compresi, sono costretti ad adeguarsi ai tempi, anzi ad anticiparli con nuove idee per rispondere alle esigenze del consumatore.
Il successo di un locale oggi non è più dato dal caso, dalla posizione, dal servizio o dalla bravura del cuoco o del pizzaiolo. Oggi è indispensabile l’idea di base e soprattutto un mix equilibrato di marketing. Una volta individuato quale è il desiderata del cliente, si devono concentrare tutti gli sforzi in quella direzione.
La pizza piace a tutti ma non sono tutte uguali e la qualità degli ingredienti spesso non è dichiarata e tantomeno garantita.
Giovanni Arbellini, già intervistato da Newsfood a marzo di quest’anno, in occasione dell’apertura del suo primo Pizzium, (Pizzium – Pizzeria Napoletana con Pizze Regionali) ha centrato l’obiettivo
(Vedi intervista).
A distanza di solo sei mesi, apre il suo secondo Pizzium, grazie ovviamente al supporto di Stefano Saturnino… l’altra faccia della medaglia: la capacità imprenditoriale di riuscire a fare business a Milano, nel mondo della ristorazione dove le lotte sono cruente e le vittime sono tante, specie tra quelle che non sanno rinnovarsi.
Pizzium, la prima pizzeria milanese su Tripadvisor, ha venduto oltre 60.000 pizze in meno di sei mesi dall’apertura. 
Grazie allo straordinario successo riscontrato dalla pizzeria lanciata dalle menti creative di due giovani imprenditori, Giovanni Arbellini – in arte Nanni – e Stefano Saturnino imprenditore milanese nel settore food retail (Panini Durini) domani, 14 settembre dalle 12 in poi, aprirà il suo secondo locale in via Anfossi a Milano. 
Il cavallo di battaglia di questa pizzeria sono le pizze regionali: 14 gusti per viaggiare nello stivale alla scoperta dei gusti di ogni regione. 
Pizzium punta tutto sulla napoletanità dell’impasto, con tre ingredienti: acqua, farina e lievito per una vera pizza napoletana dall’impasto molto idratato.
I grani sono 100% italiani, i pomodori San Marzano DOP Agrigenus, il fior di latte del caseificio Fior d’Agerola dei fratelli Fusco e l’olio pugliese del Frantoio di Molfetta. Questo il segreto della pizza di Pizzium: pochi ingredienti, rigorosamente italiani, selezionati con attenzione.
Redazione Newsfood.com
Leggi Anche
Scrivi un commento