Piemonte: Premio Internazionale Alba Truffle Award

Cuneo – Il tartufo, re delle delizie gastronomiche, interpretato da alcuni tra i migliori chef del mondo. Un mese dopo l’asta mondiale dedicata al pregiatissimo fungo ipogeo, il
castello di Grinzane Cavour (Cuneo) ospita domenica prossima un altro accattivante appuntamento internazionale, ‘l’ Alba white truffle award’, premio dedicato alla maestria nel cucinare con il tartufo bianco.

In cucina saranno spalla a spalla il vincitore del concorso, lo chef russo Anatoly Komm, proprietario del ristorante ‘BARBAPbI’, uno dei locali più esclusivi di Mosca, e lo
spagnolo Quique Dacosta, due stelle Michelin, ristoratore del ‘El Poble’ di Denia, tra Valencia ed Alicante, famoso per l’esaltazione estrema delle materie prime e per lo studio del
paesaggio che lo circonda. Con Komm e Dacosta, si cimenteranno cuochi italiani: Maurizio Garola del ristorante ‘La ciau del Tornavento’ di Treiso (Cuneo), Luigi Taglienti, miglior
giovane chef (alle Antiche Contrade di Cuneo) secondo la guida L’Espresso, Enrico Bartolini de ‘Le robinie’ di Nontescano (Pavia), Riccardo Agostini de ‘Il piastrino’ di Pennabilli
(Pesaro-Urbino).

L”Alba white truffle award’ è organizzato dalla Cittàdi Alba, dall’ente fiera internazionale Tartufo bianco d’Alba, dall’Enoteca regionale Cavour, in collaborazione con
Regione Piemonte, ente turismo Alba Bra Langhe Roero, associazione commercianti albesi e Centro nazionale studi tartufo.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento