Pd, Chiamparino si dimette da ministro del governo ombra

 

Il segretario del Partito Democratico Walter Veltroni ha inviato una lettera a Sergio Chiamparino il quale ha annunciato, dopo la sua elezione a vicepresidente vicario dell’Anci,
l’intenzione di dimettersi da ministro del governo ombra. Ecco il testo della lettera:

Caro Sergio,

desidero esprimerti per prima cosa tutto il mio compiacimento per la nomina a Vicepresidente vicario dell’Anci.

Sono convinto che ricoprirai nel migliore dei modi questo incarico, che è di grande rilievo e importanza, perché so bene, anche per essere stato Sindaco di Roma per sette
anni, quanto sia fondamentale il ruolo dell’Anci come punto di riferimento dell’azione e della concreta attività dei Comuni italiani.

Non posso che apprezzare la tua conseguente decisione di dimetterti da ministro del Governo ombra. E’ una decisione coerente con la tua e con la nostra idea di distinguere sempre
i ruoli associativi e istituzionali da quelli più strettamente politici e dunque di parte.

Sono comunque certo che, nel rispetto di questa distinzione, il Partito Democratico potrà continuare a contare sul tuo prezioso contributo che ha fatto di te un dirigente
politico nazionale, anche nel ruolo di sindaco, e sulla tua passione politica e civile, quella che negli anni ha sempre contraddistinto ogni tuo impegno.

Leggi Anche
Scrivi un commento