Pastificio Granoro partecipa alla manifestazione di Torino “La Puglia al Borgo”

Pastificio Granoro partecipa alla manifestazione di Torino “La Puglia al Borgo”

I sapori della Puglia non hanno confini così come le tradizioni della terra pugliese rappresentano un patrimonio
prezioso per l’intero territorio italiano.

Il Pastificio Granoro ha raccolto l’invito di rappresentare la Regione Puglia al Borgo Medievale di Torino, che il 22 e 23 ottobre sarà animato
dai colori e dai sapori di Casa Puglia Piemonte, associazione nata nel 2007, che raccoglie le associazioni pugliesi presenti sul territorio del Piemonte
con finalità di promuovere cultura, arti, tradizioni della Puglia, favorendo al contempo le relazioni con la realtà locale.

Una comunità corposa, quella dei pugliesi presenti in Piemonte, che conta quasi 70.000 immigrati di prima generazione, facendo della Puglia, dopo il Piemonte, la prima regione italiana
in termini numerici, rappresenta nella popolazione torinese.

“La Puglia al Borgo” è il titolo della “due giorni” progettata dalla fondazione Torino Musei ed inserita nel programma dei festeggiamenti per il
“150° Anniversario dell’Unità d’Italia che regalerà ai visitatori, molti dei quali pugliesi emigrati ansiosi di riassaporare i gusti, i suoni e le tradizioni mai dimenticati
delle propria terra.

Incontri culturali, musica, e naturalmente gastronomia animeranno le strade del borgo medievale di Torino, grazie alle note dei più indiavolati ritmi di pizzica e taranta, ai colori e
odori della migliore produzione enogastronomica pugliese e ai sapori unici della pasta e della dieta mediterranea che Granoro porterà in tavola.

Il ricco weekend avrà un’apertura speciale nella mattinata di sabato 22. Alle ore 10, presso Circolo della Stampa di corso Stati Uniti 27, si discuterà di un tema che ha segnato
la storia della nostra città, “1961-2011: 50 anni di grande immigrazione meridionale a Torino visti dai media”.

Ne parleranno: il direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno, Carlo Bollino, il direttore di Telenorba, Vincenzo Magistà, insieme a personalità istituzionali del Piemonte e della
Puglia. A fare gli onori di casa, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Alberto Sinigaglia, autorevole firma de La Stampa..La relazione introduttiva sarà di Dario
Basile, antropologo collaboratore dell’Università di Torino, mentre Gianpaolo Balsamo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, modererà gli interventi.

www.granoro.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento