Pastificio Granoro: Don Attilio Mastromauro compie 99 anni

Pastificio Granoro: Don Attilio Mastromauro compie 99 anni


In una recente intervista si era definito «l’unico essere vivente che ha assistito all’intera evoluzione della produzione della pasta, dai pochi quintali al giorno essiccati alla men peggio
ai moderni macchinari odierni che in 80 anni hanno cambiato l’industria del settore».


Tutto il personale del pastificio Granoro ha quindi voluto esprimergli pubblicamente «i massimi sentimenti di affetto, considerazione, rispetto e riconoscenza». 


«In occasione del Suo 99° compleanno – scrivono – senza troppi giri di parole, Le vogliamo tutti esprimere un nostro sentito pensiero.


La ricorrenza di oggi, per quanto ragguardevole ed entusiasmante sia per noi tutti e per tutti coloro che hanno conosciuto la Sua persona – dall’uomo semplice e della strada al grande
professionista e tecnico, alla grande personalità pubblica – va intesa come un avanzamento, continuo nel tempo, senza limiti …, senza porsi traguardi.


Noi per primi, infatti, non possiamo immaginare un “dopo il traguardo”, ma La vogliamo sempre con noi!


Sappiamo infatti quanto Lei sia della massima importanza per tanti aspetti (lavorativi e non, tecnici e non), per tanti valori (onestà, moralità, serietà, passione,
educazione e rispetto del prossimo), per tutta l’Azienda ed oltre: pensiamo alle ns. famiglie, alla città di Corato, al territorio pugliese e nazionale, che possono vantare grazie alla Sua
persona ed alla Sua opera un prodotto pasta davvero unico nel mondo per l’indiscussa Qualità.


In sintesi accolga soprattutto una espressione spontanea e sincera da parte di noi tutti: grazie, grazie Sig. Mastromauro, Lei è davvero unico, un raro caso per la descrizione della cui
stima non vi sono abbastanza parole».


Il personale della Sua Azienda


www.granoro.it



Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento