Onorio 2006 rosso Doc Colli Maceratesi si aggiudica il premio Top Hundred 2009

Onorio 2006 rosso Doc Colli Maceratesi si aggiudica il premio Top Hundred 2009

Il rosso Doc Onorio 2006 Colli Maceratesi dell’azienda agricola Filippo Maravigliasi aggiudica il riconoscimento Top Hundred 2009, il premio dei 100 migliori vini d’Italia della guida Golosario
di Paolo Massobrio, assegnato l’8 novembre scorso a Milano nel contesto di Golosaria, la rassegna di cultura e gusto del Club di Papillon. “Una grande soddisfazione e una vera sorpresa – ha
commentato Filippo Maraviglia, Presidente dell’omonima azienda agricola – che premia un vino rosso in un territorio di bianchi e che dimostra come il nostro vino sia all’altezza dei grandi
rossi italiani”.

Il premio segue una serie di riconoscimenti ottenuti dall’azienda di Matelica negli ultimi tempi. Tra questi il punteggio di 92/100 assegnato dall’enogiornalista Roberto Gatti, curatore del
sito www.winetaste.ite giudice accreditato in molti concorsi nazionali e internazionali, ottenuto dal Verdicchio di Matelica Doc Alarico 2008.

Onorio 2006 rosso Doc Colli Maceratesi

Onorioè un vino che ricorda l’ottocentesco Rosso Matelica, con gli stessi profumi e la potenza di un vino “regale”. Dove Onorio, come l’imperatore romano avversario di Alarico, è
l’antagonista per eccellenza nello scontro tra bianchi e rossi del territorio.

Dalla vinificazione con uve leggermente in surmaturazione e dalla maturazione in botti di rovere, Onoriotrae i suoi sentori di legno stagionato. Nel periodo di affinamento (viene
commercializzato a circa 2 anni dalla vendemmia), questo rosso potente conquista il suo importante patrimonio organolettico. Un sapiente equilibrio tra struttura e morbidezza, grassezza e
colore, per un vino che risveglia antiche emozioni e sensazioni dimenticate.

L’azienda agricola Filippo Maraviglia

L’azienda agricola si estende su una superficie vitata di 13 ettari di vigneti, allevati con sistema a cordone speronato con distanza interfilare di 2,6 mt. e vite-vite di 80 cm. per i rossi e
100 cm. per il verdicchio. La produzione di verdicchio è di 100 quintali/ettaro mentre sulle uve rosse è di 80 quintali/ettaro. Si coltivano uve Verdicchio, Sangiovese,
Ciliegiolo, Merlot, Cabernet Franc e Petit Verdot e la produzione annuale è di circa 30 mila bottiglie.

Fondata nel 2004 dalla famiglia Maraviglia, l’azienda agricola è collocata nei terreni della località Piannè di Matelica (MC), antica città picena e municipio
romano, al centro dell’Alta Valle dell’Esino, interna e parallela al mare che si estende dai Sillini a Sud fino al monte Catria al Nord.

Leggi Anche
Scrivi un commento