OliOlive, Daniela Valentini inaugurerà la manifestazione

CASTEL MADAMA (Rm) – Al via il conto alla rovescia per la sesta edizione di “OliOlive”, la manifestazione castellana tutta dedicata al settore elaiotecnico; Venerdì 16 Novembre
alle ore 17:00 ad inaugurare la festa sarà Daniela Valentini, Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio.

Una presenza importante per testimoniare il ruolo di primo piano nell’economia locale delle olive da tavola e dell’extravergine. Se infatti per l’olio il territorio castellano confina con
quello della Sabina, uno dei primi in Italia ad ottenere la Denominazione di Origine Protetta, per la lavorazione delle olive da tavola Castel Madama è al top con il 20% della produzione
nazionale.

Dalla tradizionale oliva nera affumicata, caratteristica della zona, negli anni si è passati alla lavorazione di molte altre varietà importate soprattutto da Spagna e Grecia.
L’oliva nera di Castel Madama viene prima lasciata in vasche con acqua salata, per circa una settimana, e poi messa in forno per almeno tredici ore. Un procedimento lento ma necessario, che non
dimentica i gesti tradizionali e la qualità del prodotto. La lavorazione delle olive occupa 160 persone e sviluppa un fatturato di circa 22 milioni di euro l’anno con il 20% della
produzione commercializzata all’estero dagli Stati Uniti alla Cina. Se l’oliva da tavola ha assunto con gli anni un ruolo di rilievo è ora il turno dell’olio extra-vergine che in questa
zona attende di fregiarsi della denominazione d’origine Terre Tiburtine. È un olio che si presenta poco fruttato delicato, prodotto principalmente con la qualità Rosciola.

Leggi Anche
Scrivi un commento