E' nata la Cabina di Regia nazionale per combattere il lavoro nero

Mercoledì, alla presenta del ministro del lavoro Cesare Damiano e della sottosegretaria Rosa Rinaldi, si è insediata la Cabina di Regia nazionale per combattere il lavoro nero,
che risponde alle necessità individuate dalla Finanziaria 2007 per la lotta al lavoro irregolare.
La Cabina, che sarà presieduta da Rosa Rinaldi, sarà dunque l’organo istituzionale che permetterà di coordinare e promuovere le politiche di vigilanza e contrasto del
lavoro sommerso e irregolare ed i piani ed accordi di emersione e si occuperà anche di contrastare le organizzazioni mafiose.
Della Cabina di Regia fanno parte i principali soggetti istituzionali centrali, territoriali, gli attori sociali e le associazioni più rappresentative tra quelle che si occupano di
prevenzione dei fenomeni mafiosi e di solidarietà e supporto alle vittime del lavoro forzato.

Leggi Anche
Scrivi un commento