Norcia. Febbraio celebra il tartufo nero

Norcia. Febbraio celebra il tartufo nero

Nella città di Norcia, la parte terminale del mese di febbraio celebra il pregiato tartufo nero locale. In tale periodo si compie infatti la 48° edizione di “Nero Norcia”, la Mostra
Mercato Nazionale del Tartufo Nero Pregiato di Norcia e dei Prodotti Tipici.

Questa è la più importante manifestazione con al centro l’agroalimentare dell’Umbria, affiancato dai prodotti regionali tipici e da eccellenze alimentari, ospiti provenienti da
altre regioni.

Come prevedibile, la primadonna delle giornate è il tartufo nero. Tale alimento sarà fatto conoscere ai visitatori tramite incontri gastronomici, anche e sopratutto a base di
accostamenti culinari, tradizionali ed inediti. Proprio queste riunioni saranno le occasioni per esaltare il meglio del territorio (salsicce, insaccati e formaggi) e studiare con gli addetti ai
lavori il modo migliore per tutelare il meglio della tavola offerto dalla Valnerina.

Il programma prevede anche delizie di altre regioni italiane, giunte in Umbria a seguito di gemellaggi alimentari. Ad esempio, degna di nota l’offerta della Calabria, con i suoi “Colori e
sapori della Riviera di Nausicaa”, ed esposizioni presso il palazzo della Castellina.

Infine, Nero Norcia offre una serie di esperienze ed intrattenimenti: dalle mostre di pittura e fotografia alle proposte teatrali, fino a incursioni nel mondo della lavorazione del ferro
battuto che si alterneranno con dimostrazioni dal vivo della lavorazione del formaggio e della carne di maiale.

Nero Norcia è in programma il 18-19-20 febbraio e il 25-26-27 febbraio 2011.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

www.neronorcia.it

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento