Mozzarella di bufala, 100 chili al giorno per l’Emilia terremotata

Mozzarella di bufala, 100 chili al giorno per l’Emilia terremotata

Dopo il terremoto, ogni piccola cosa aiuta a tornare alla normalità e recuperare le forze. Ecco così che una buona mozzarella diventa più di un buon pasto, ma un aiuto
(materiale e morale) per l’Emilia ferita.

Il Consorzio di Tutela Mozzarella di bufala campana DOP invierà così 100 chili di prodotto, tre volte a settimana, nelle zone colpite dal sisma. Tramite un’azione condivisa da
soci e consorziati, il Consorzio rifornirà le zone in provincia di Modena (Cavezzo e San Prospero).

La distribuzione toccherà alle organizzazioni di volontariato presenti sul territorio,mentre la spedizione sarà gestita da Miletto e Di Ciero, che prestano la loro opera
gratuitamente.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento