Ministero della Salute, resoconto sull'attività svolta

E’ stato pubblicato il documento «Per un New Deal della Salute» che presenta un resoconto dell’attività svolta dal ministero in questa legislatura, nell’introduzione il
ministro della Salute, Livia Turco, sottolinea l’importanza della collaborazione istituzionale avviata tra Governo e Regioni, fondata sul patto per la salute dell’ottobre 2006, inteso a
rilanciare il sistema e migliorare l’assistenza ai cittadini.

Il patto in particolare ha posto le basi per una nuova governance del sistema sanitario, stabilendo obiettivi e ambiti di intervento precisi, sancendo una gestione condivisa delle politiche di
promozione della salute.

Il resoconto individua 27 aree d’intervento sulle quali si sono concentrate le azioni strategiche del ministero. Le aree d’intervento riguardano, tra le altre, tematiche relative:
» all’efficienza economica
» al rilancio delle opere pubbliche in sanità
» alla revisione dei Livelli essenziali di assistenza
» alla salute e la sicurezza sul lavoro
» ai rapporti tra SSN e le università
» alla lotta e la prevenzione all’AIDS e alle altre malattie sessualmente trasmissibili
» alle politiche di promozione delle professioni sanitarie
» alla lotta alla malasanità

Sul fronte dell’efficienza economica, gli accordi raggiunti tra Governo e Regioni sui piani di rientro del deficit sanitario, hanno consentito, nel rispetto delle reciproche autonomie, di
mettere in atto le opportune modalità di gestione delle crisi economiche, finanziarie e strutturali nei comparti sanitari, per riportare i bilanci in pareggio entro il 2010. I Piani
riguardano le regioni Lazio, Abruzzo, Liguria, Campania, Molise, Sicilia e Sardegna.

Leggi Anche
Scrivi un commento