Milano: Il 5 dicembre s’inaugura il Museo del Novecento

Milano: Il 5 dicembre s’inaugura il Museo del Novecento

All’Arengario che per tanti anni è stato la sede dell’APT di Milano (è qui che ebbe luogo la I.a Borsa Italiana del Turismo) dopo mesi e mesi di importanti lavori necessari per la
sua ristrutturazione, il 5 dicembre, apre i battenti il Museo del Novecento.

Siamo nel cuore di Milano: in Piazza Duomo e quindi in una posizione strategica per attrarre – assieme al Palazzo Reale che ospita in continuità esposizioni artistiche a livello
internazionale – non solo gli amanti dell’arte ma anche i semplici turisti o i business man che trovandosi a Milano per affari avranno la possibilità di arricchire il proprio bagagli
culturale.

Il Museo si sviluppa su un’area di 4 mila metri quadri e offrirà una panoramica del fior fiore dell’arte italiana dalla fine dell’Ottocento agli anni Ottanta del secolo appena lasciato.
In totale saranno esposte 400 opere; per il cultore dell’Arte sarà un libro aperto per “leggere” il formarsi delle varie correnti artistiche Made Italy. Una rassegna che non
mancherà -lo si può dare per scontato- di richiamare critici e studiosi da tutto il mondo.

Nella sala delle esposizioni temporanee saranno presentate cinque fotografie di proprietà della Bank of America Merrill Lynch (che assieme al Gruppo Finmeccanica è sponsor
ufficiale). Dei capolavori di fotografi americani che fanno parte della della collezione della Banca attualmente ospitata dal Museum of Fine Art di Boston e che nell’autunno del prossimo anno
potremo vedere per intero proprio nel Museo del Novecento.

A margine di tutto si deve aggiungere che al Museo il pubblico avrà libero accesso per tre mesi.

www.museodelnovecento.org


Bruno Breschi
Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento