FREE REAL TIME DAILY NEWS

Melone: amico del gusto, nemico dello stress

Melone: amico del gusto, nemico dello stress

By Redazione

Il melone è un ottima scelta per la tavola: oltre ad essere semplicemente buono, è in grado di diminuire lo stress.

Lo sostiene una ricerca dell’Istituto Nazionale Francese per la ricerca agricola (INRA), diretta dal dottor Jean-Paul Lallès e pubblicata su “Nutrition”.

L’equipe del dottor Lallès ha lavorato su 36 maialini, prima tenuti a digiuno per due giorni, poi suddivisi in tre gruppi. Di base, tutti i gruppi hanno ricevuto una dieta standard, per
3 settimane. Tuttavia, gli animali del gruppo 1 e 2 hanno ricevuto un’integrazione alla dieta composta da 12,5 o 50 UI/Kg di antiossidanti SOD (superossido dismutasi enzimatici) con lo scopo
preciso di valutare eventuali modifiche dei livelli delle proteine dello stress nell’intestino degli animali.

I risultati della analisi hanno allora mostrato come il melone, grazi ai SOD, avesse ridotto la quantità di proteine dello stress. Inoltre, la presenza dei SOD aumentava con l’aumentare
delle dosi di melone.

Come spiegano gli esperti, “Il tratto gastrointestinale (GIT) rappresenta una barriera per impedire il passaggio di potenziali microrganismi nocivi o sostanze tossiche nella circolazione
portale; quindi, la sua tutela nei confronti delle proteine dello stress è di estrema importanza per quanto riguarda l’esposizione permanente a tali aggressori”.

Va inoltre notato come la ricerca del team INRA è la prima ha evidenziare come una dieta ricca di melone (in grado quindi di fornire antiossidanti SOD) possa contrastare l’espressione
delle proteine dello stress nell’intestino.

Fonte: J-P. Lallès, D. Lacan, J-C. David, “A melon pulp concentrate rich in superoxide dismutase reduces stress proteins along
the gastrointestinal tract of pigs”,  Nutrition 2010
Published online ahead of print, doi:10.1016/j.nut.2010.02.005

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: