Maturità, dalla Coldiretti la dieta per gli esami

Maturità, dalla Coldiretti la dieta per gli esami

Una dieta sostanziosa, che non appesantisca ma dia energia per la prova in corso.

In occasione degli esami di maturità, la Coldiretti offre i suoi consigli per affrontare al meglio la situazione. Messaggio generale, mangiare senza strafare: il soggetto ha bisogno di “carburante” non di appesantirsi: “Come un calciatore prima di una partita”.

Allora, meglio iniziare con un bicchiere di latte caldo (niente zucchero): da evitare caffè o cioccolato, perchè innervosiscono. Una colazione ricca, che eviti cali glicemici. A pranzo, una fettina alla piastra condita con olio, frutta e verdura. A cena, riso poco condito, insalata.

In questa maniera, si ottiene un doppio risultato: niente calo di forze, niente “abbiocco”, causa di un’alimentazione troppo abbondante.

Matteo Clerici

 

Leggi Anche
Scrivi un commento