Marsala (TP): Il cous cous più buono? Quello del ristorante Agorà

Marsala (TP): Il cous cous più buono? Quello del ristorante Agorà

Marsala – E’ stato il ristorante Agorà ad aggiudicarsi l’ambita “Paletta” di Palatofino, avendo ottenuto più preferenze nel sondaggio sul cous cous più
buono
. Per tutto il mese di marzo il sito Palatofino.eu è stato teatro di una dura battaglia a suon di voti fra l’Agorà e la
gastronomia La Vecchia per aggiudicarsi il riconoscimento indetto da Palatofino, la manifestazione gastronomica che vuole tracciare una mappa del gusto popolare grazie alla
partecipazione dei marsalesi.

Con una percentuale del 44 per cento l’Agorà ha vinto il primo premio. Un pugno di voti ha fatto la differenza con il secondo classificato, la gastronomia la Vecchia, che infatti ha
ottenuto il 43 per cento delle preferenze. Fra gli altri locali segnalati anche la trattoria Garibaldi, il ristorante Le Lumie e la Pasticceria Michele.

“Il nostro cous cous è molto apprezzato perché è come quello che cucinano le nonne o le mamme in casa – afferma Giovanni De Simone, che insieme a Peppe Pantaleo è
chef dell’Agorà – l’incocciatura e’ grossa, cuoce per un’ ora e tre quarti poi si fa stemperare, riposando almeno per un’altra ora”. Altri segreti? “Sicuramente la qualità degli
ingredienti e del pesce – continua De Simone – siamo gli unici in zona a fare anche la “Pizza con il cous cous” una vera chicca, da provare”. E’ stata una bella soddisfazione ricevere
così tanti voti – afferma Grazia Culcasi, titolare del ristorante a conduzione familiare in Contrada Torrelunga Puleo – siamo qui da nove anni e abbiamo tanti clienti affezionati”.

Ma il percorso del gusto tracciato da Palatofino non si ferma qui, è già pronto il sondaggio del mese di Aprile che sarà: Qual è la sfince di San Giuseppe
più buona di Marsala?
L’iniziativa, sostenuta dalla Provincia regionale di Trapani, è realizzata dall’associazione Culturale Marsalab in collaborazione con l’agenzia
Communico, Marsala C’è e Radio Itaca. Sponsor dell’evento anche le cantine Alcesti e il Gruppo Bianchi.

Che affilino le “armi” dunque gli amanti della sfince di San Giuseppe, un dolce tradizionale tipico del territorio. Il sondaggio è già attivo sul sito web palatofino.eu e sul profilo facebook di Palato Fino. Esprimere la propria preferenza è molto semplice: basta collegarsi sul sito e scrivere il
nome dell’esercente preferito. O ancora si potrà inviare un sms al numero 388 8369105 votando il locale che realizza la miglior sfince di San Giuseppe. Su www.palatofino.eu oltre alla possibilità di votare si trovano informazioni utili sulla cucina locale, la web tv Palatofino, una mappa dei
vincitori e dei locali segnalati nei vari sondaggi su cui inoltre chiunque può esprimere il proprio parere ed effettuare delle recensioni sui locali della zona.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento