Girogustando. Cucina a quattro mani a Siena

Girogustando. Cucina a quattro mani a Siena

La cinta di maiale, la pappa al pomodoro e la ribollita. Magari gustati con un vino delle colline locali.

La cucina senese si mostra in tutto lo splendore a Girogustando, manifestazione enogastronomica nata dall’impegno di Confesercenti e Camera di Commercio di Siena.

Come nel passato la manifestazione è ospitata dai ristoranti locali, con 23 serate in 6 mesi, ogni seconda e terza settimana nelle serate di mercoledì e giovedì, divisi in
due tranche: 7 marzo – 15 giugno e l’altra, 10 ottobre – 16 novembre.

In ogni serata un locale di Siena e provincia ospiterà gli addetti ai lavori forestieri, scelti tra 18 candidati, provenienti da 9 regioni d’Italia. I cuochi locali e non proporranno un
menu misto: meta sarà occupato dalle pietanze locali, metà da quelle della regione ospite.

Tra una portata e l’altra ci saranno discussioni di approfondimento, degustazioni con enologi e gastronomi, ed i Giro-quiz pensati espressamente per il pubblico.

Allora, si inizia mercoledì 7 e giovedì 8 marzo. Prima, Il Ristorante Il Mestolo di Siena ospita il Ristorante Nitens di Viareggio (Lucca). Il giorno successivo, L’Osteria Il
Ristoro di Ville di Corsano – Monteroni d’Arbia ospita Il Ristorante La Taverna di Fra’ Fiusch di Revigliasco torinese – Moncalieri (Torino).

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

www.girogustando.tv

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento