Marrazzo: «Case popolari bloccare le vendite. Occorrono correttivi»

Roma, 8 Ottobre 2007 – Il Presidente della Giunta regionale del Lazio Piero Marrazzo, dopo aver consultato l’assessore regionale alla casa Bruno Astorre e il presidente dell’Ater di Roma
Luca Petrucci, ha invitato le Amministrazioni di tutti gli Ater regionali a sospendere le vendite in corso delle case popolari cosi come stabilito da diverse leggi regionali.

L’invito nasce dalla volontà di verificare la possibilità legali per evitare che il diritto alla casa si tramuti di fatto, ed in forme anche del tutto legittime stante l’attuale
quadro normativo, in un privilegio. E’ stata convocata una riunione tecnica per definire le modalità d’intervento volte ad apportare gli indispensabili correttivi alle norme in vigore e
se necessario introdurre modifiche alla legge regionale vigente.

Leggi Anche
Scrivi un commento