Nubifragio: Del Turco da Amato per emergenza teramano

L’Aquila, 9 Ottobre 2007 – Necessario appoggio alla Protezione civile regionale e immediate azioni per ripristinare la normalità nei comuni e nei territori del teramano colpiti
dal nubifragio di sabato notte.

Sono alcune richieste che il presidente della Regione, Ottaviano Del Turco, ha formulato al ministro dell’Interno, Giuliano Amato, incontrato stamane al Viminale. “Ho fatto presente al Ministro
– ha spiegato il presidente – la difficile situazione dei comuni del teramano colpiti dal nubifragio e le riunioni che abbiamo fatto con i responsabili del Dipartimento nazionale della
Protezione civile. Ad Amato – ha proseguito Del Turco – ho anticipato che a breve arriverà all’esame del Consiglio dei ministri la nostra richiesta di stato di emergenza e che è
necessario garantire quanto prima mezzi, uomini e risorse per dare risposte ai tanti cittadini, alle categorie produttive e agli industriali, le cui strutture sono state danneggiate
dall’acqua”.

Secondo quanto ha riferito il presidente del Turco, il ministro Amato ha garantito l’invio di mezzi e le necessaria attenzioni alle richieste provenienti dai territori colpiti dal maltempo.

Leggi Anche
Scrivi un commento