Marini e Bertinotti ricevuti al Quirinale

Nessun commento ma un semplice augurio di buon lavoro ai giornalisti. Il presidente del Senato Franco Marini è stato il primo a salire al Quirinale per le consultazioni avviate dal capo
dello Stato per risolvere la crisi di governo apertasi con la sconfitta di Prodi al Senato. Il colloquio è durato 45 minuti. Subito dopo è toccato al presidente della Camera
Bertinotti, anche da lui nessun commento.

Le consultazioni si concluderanno martedì prossimo. Al capo dello Stato spetta decidere se sciogliere le Camere,come il centro destra chiede compatto con l’eccezione di Casini, o se dare
l’incarico per un governo tecnico o istituzionale che riformi almeno la legge elettorale. Lo stesso presidente del Senato Marini, che le indiscrezioni davano candidato, ha detto di non essere
interessato ad un altro incarico.

Leggi Anche
Scrivi un commento