Maria Virginia Tiraboschi, assessore della Regione Piemonte a Identità Golose 2011

Mille luci golose in Regione Piemonte, tra le Fassi e i Sacco E’ il momento delle stelle della gastronomia sabauda e di Maria Virginia Tiraboschi, assessore della Regione Piemonte con diverse deleghe, salita sul palco per marcare una volta di più “le meraviglie gastronomiche di Langhe, Roero, Monferrato”. Una fetta di storia importante nella gastronomia italiana, qui rappresentata idealmente da due sorelle, Maura e Marialuisa Fassi, cuoche del Gener Neuv di Asti, premiate con l’award Identità Piemonte (foto) e subito dopo da due fratelli, Marco e Carlo Sacco del Piccolo Lago, quello di Mergozzo nel Verbano, ma da poco operosi con un’insegna anche a Pechino in Cina, e per questo gratificati con il premio Identità Piemonte nel mondo. “E’ molto importante”, è intervenuto Paolo Marchi, “che ci siano degli italiani stellati – e loro ne hanno due – che trovano il coraggio di mettersi in discussione anche all’estero”. E, in generale, “è confortante vedere come i ‘cugini’ del Piemonte abbiano una marcia in più: quella di saper interpretare tanto la tradizione quanto la creatività, fino alle scosse dell’avanguardia estrema, forti di giacimenti gastronomici estesissimi. Cosicché la benedizione del tartufo bianco non nevica sempre su una montagna di tajarin. Il merito va anche ai tanti giovani talenti ai fornelli e all’appoggio delle istituzioni, che hanno promosso il progetto ambizioso dei castelli sabaudi”.

Leggi Anche
Scrivi un commento