Nutrimento & nutriMENTE

Marche: al via il progetto HANS

By Redazione

Ancona, 10 Ottobre 2007 – Realizzare iniziative comunitarie transfrontaliere nell’ottica di migliorare la cooperazione con le regioni di confine dell’Unione europea e non, questo
è il presupposto principale del convegno Health Adriatic Network Skill (Hans), che si terrà domani (11 ottobre), alle ore 9:30, presso la Sala Raffaello (Palazzo Raffaello – piano
terra) della Regione Marche.

Saranno presenti, tra gli altri, l’assessore regionale alla Sanità, Almerino Mezzolani, il dirigente del servizio Salute, Carmine Ruta, i direttori generali Asur Marche, Roberto
Malucelli e Ars Marche, Maurizio Belligioni e il presidente della Contea di Zara, Ivo Grbic.

L’iniziativa prevede di realizzare una rete sanitaria e socio-sanitaria tra le regioni adriatiche (Friuli Venezia-Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia) e i paesi
orientali dell’Adriatico (Croazia, Bosnia-Erzegovina, Albania, Serbia-Montenegro) per aumentare l’armonizzazione, l’integrazione di sistemi socio-sanitari e garantire la tutela della salute e
l’assistenza in queste regioni interessate.

Il progetto prevede una fase iniziale di rilevazione della sanità attraverso uno studio dei bisogni di salute nei Paesi adriatici. Sulla base dei dati rilevati e dalla loro analisi,
sarà possibile intervenire sulle principali aree critiche individuate. Le regioni che partecipano al progetto, in base alle aree critiche accertate, elaboreranno specifici progetti. I
cittadini presenti nell’area adriatica, attraverso un miglioramento dei rispettivi servizi di programmazione e gestione socio-sanitaria, sicuramente potranno usufruire di servizi sanitari
più efficienti ed efficaci. Naturalmente, tutti gli enti di tutela della salute potranno pianificare le future risposte basandosi su un sistema conoscitivo ben strutturato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: