Mamma orsa morta avvelenata, aveva due cuccioli

E’ una femmina e probabilmente aveva avuto i cuccioli da poco l’orso marsicano trovato morto ieri ai confini del Parco Nazionale d’Abruzzo. L’animale, morto avvelenato probabilmente dopo una
lunga agonia, aveva infatti delle perdite di latte e accanto al corpo sono state ritrovate le tracce di due cuccioli. Il decesso sarebbe avvenuto nelle ultime 48 ore.

Le guardie forestali hanno perlustrato la zona alla ricerca dei cuccioli e di altri animali morti ma per il momento non anno trovato nulla. L’orsa, un esemplare di 7 anni, potrebbe infatti aver
mangiato altri animali come mucche pecore e cavalli avvelenati per essere eliminati.

Leggi Anche
Scrivi un commento