Maltempo: esonda l'Aniene a Ponte Lucano (Tivoli)

Proseguono le piogge sul Lazio, in particolare sulla provincia di Roma, il fiume Aniene all’altezza di Ponte Lucano, nella zona di Tivoli, ha superato i livelli normali causando in più
punti allagamenti sulle strade e i campi circostanti.

A questo proposito la Regione Lazio ha attivato sul posto un centro di comando avanzato della Protezione civile insieme alla Provincia di Roma, al Comune di Tivoli, ai Vigili del fuoco e
all’Ardis che monitorizza la situazione in tempo reale. L’unità di crisi permetterà il migliore coordinamento delle forze in campo e l’efficienza degli interventi in corso.

Sul posto gli oltre 50 volontari della protezione civile regionale stanno intervenendo con idrovore e motopompe per liberare dall’acqua abitazioni, scantinati e strade.

Al momento si registrano situazioni di attenzione, a causa di smottamenti e frane, anche nella zona di S. Vito Romano e Bellegra dove sono state interrotte alcune strade provinciali. A
Colleferro interventi anche attorno al fiume Sacco, che è esondato in alcuni punti e ha interrotto il traffico sulla via Casilina.

Per ogni segnalazione la Protezione Civile Regionale del Lazio è a disposizione con il numero verde della sala operativa, 803 555, attivo tutti i giorni 24 ore su 24.

Leggi Anche
Scrivi un commento