Lunedì 29 agosto a Varazze: Giochi, laboratori ed esplorazioni rivolti a bambini e ragazzi

Lunedì 29 agosto a Varazze: Giochi, laboratori ed esplorazioni rivolti a bambini e ragazzi

Appuntamento informativo ed esperienziale rivolto ai cittadini e turisti presenti sul territorio della Riviera del Beigua, grandi e piccoli.

L’iniziativa, a cura del Centro di Educazione Ambientale Riviera del Beigua, si inserisce nell’ambito del progetto Turismo Porti e Ambiente (TPE) il quale nasce con l’obiettivo di promuovere
sinergie tra le politiche ambientali intraprese dai porti turistici e dai comuni al fine di garantire adeguati servizi ambientali ed una elevata qualità dell’offerta turistica
sull’intero territorio.

L’iniziativa è in concomitanza della campagna “Goletta Liguria”, l’imbarcazione che sta toccando 40 porti liguri in 70 giorni per informare sui
contenuti e le finalità dei progetti europei della Regione Liguria, principalmente quelli legati al mare e alla nautica, ma non solo!

“Cuore e motore dell’iniziativa “Goletta Liguria” sono i progetti della Regione Liguria per il mare e la nautica. Nove progetti legati al tema del mare
come risorsa economica, turistica, ambientale ed enogastronomica: Pitt Ports Riviera, Tpe – Tourisme Ports Environnement e Odyssea mirano all’incremento dei servizi turistici e ambientali dei
porticcioli, considerati porte verso la conoscenza dell’entroterra.

Innautic è dedicato a ricerca e sviluppo per le imprese del comparto e al riciclo dei materiali. Resmar ha come oggetto d ‘interesse il litorale e la salvaguardia di suolo e mare.
Terragir è dedicato agli itinerari del gusto nell’ alto Mediterraneo. Corem punta alla valorizzazione e la tutela delle biodiversità. Marte+ è pensato per incoraggiare lo
sviluppo dell’economia rurale agricola e della pesca nelle aree coinvolte. Gionha promuove la tutela dell’habitat marino costiero del Santuario dei cetacei”

h 18.00-23.00, porticciolo Marina di Varazze

Grandi e piccini saranno guidati alla scoperta dell’ambiente marino costiero con giochi, osservazioni, esplorazioni. Trasformandosi in piccoli
“scienziati-esploratori”
, i partecipanti potranno conoscere più da vicino gli animali della costa e scoprire interessanti curiosità sul loro habitat, sulle loro
caratteristiche morfologiche e sulle loro abitudini alimentari. Infine, tutti costruiranno un animale del mare usando materiali poveri o di scarto. Sarà presente un infopoint ambientale.

L’iniziativa è gratuita e a libera partecipazione.

Per informazioni: Centro Educazione Ambientale Riviera del Beigua
019 487653 – 366 6221213
info@cearivierabeigua.it
www.cearivierabeigua.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento