Le proteste non fermano il Commissario per l'emergenza rifiuti De Gennaro

Le proteste e i blocchi stradali all’indomani della presentazione del piano rifiuti non sembrano impensierire Gianni De Gennaro. «Vado avanti, parlo con ognuno ma poi decido, senza farmi
condizionare» afferma oggi il commissario straordinario in un’intervista ad un quotidiano. «Ho altri 100 giorni a disposizione e il piano che ho preparato e’ calibrato per uscire
dall’emergenza» ha spiegato De Gennaro che, dopo aver incassato l’ok dal presidente della regione Bassolino e dal sindaco di Napoli Jervolino, chiede alla popolazione di sospendere le
proteste e sostenere il programma per uscire dalla crisi. Intanto è in corso dalle prime ore del mattino l’operazione «Nerone» dei Carabinieri per la tutela dell’Ambiente
contro il traffico e lo smaltimento illecito dei rifiuti. L’intervento dei militari ha portato al sequestro di quattro ditte e alla notifica di sei misure cautelari.

Leggi Anche
Scrivi un commento