Le colombe Top di Loison per la Pasqua al tempo di Coronavirus

Le colombe Top di Loison per la Pasqua al tempo di Coronavirus

Dire che Loison è fra i pasticceri top nella produzione di colombe, panettoni, pasticceria secca, biscotteria e focacceria, si rischia di passare per scopritori dell’acqua calda. E, allora, cosa possiamo scrivere di nuovo per raccontare una piccola azienda che con nonno Tranquillo – rammenta Dario Loison – nel 1938 accese un fuoco che ancora oggi scalda il cuore e fa lievitare la pasta allo stesso modo ma, in più, con un’offerta di prodotti che diventano un regalo, seducono il palato e conquistano gli occhi”.

Dario, che è prossimo a festeggiare i trent’anni di impegno a custodire la ricchezza dei metodi antichi del nonno e poi del padre Alessandro, lo dice con gli occhi velati di tristezza di chi non riesce a trattenere il dolore per la tragedia che stiamo vivendo perché “il coronavirus ci metterà in seria difficoltà in questa Pasqua 2020. E’ inutile dirti che la campagna delle colombe sarà segnata da questo effetto, ancor di più per un’azienda piccola come noi che lavora prevalentemente con negozi specializzati e gourmet”. Negozi che, comunque, hanno già provveduto a rifornirsi di colombe dell’azienda veneta che quest’anno sono rappresentate dalla “linea top”, l’eccellenza di casa Loison che si distingue per la scelta di ingredienti territoriali pregiati e tutti con certificazione di origine controllata come uova di gallina allevate a terra, latte-burro-panna freschi di categoria superiore, fior di farina e zucchero italiani, vaniglia Mananara del Madagascar (presidio Slow Food come il mandarino tardivo di Ciaculli) e il lievito madre “il tutto racchiuso nello stile e design che ci contraddistingue”, sottolinea il maestro-pasticcere veneto.

Gli ottimi prodotti di questa linea sono “Genesi” che va dalla “colomba A.D.1552” tradizionale con arancio alla regal cioccolato (cru monorigine) alla DiVigna con uvetta e blend di vini passiti. Poi, c’è “frutta e fiori” e, cioè, colomba con pesca e nocciola, con uvetta e mandarino tardivo di Ciaculli, con amarena e camomilla, con chinotto di Savona, con camomilla e limone. Proposte con l’incarto “ovetti”, “farfalle”, “primavera”, in latta e la cappelliera che contiene la classica A.D.1552. Si prosegue con la linea “Royal”, tra classica tradizionale con arancio e senza canditi, con limoni canditi e crema al limone, con crema allo zabaione che sono anche disponibili con la confezione “trasparenze”. Poi “Queen” mandorlata e la linea “Magnum” in varie tipologie. Disponibili anche le “colombine” da 100 grammi per la gioia dei più piccoli. E, infine, la linea “tuttigiorni” che Loison ha pensata come un’idea semplice per arricchire di gusto il consumo quotidiano. E, inoltre, gli astucci.

Ecco, quando accennavamo a cosa possiamo scrivere di nuovo per raccontare una piccola azienda con una produzione di grande qualità, già pensavamo di arrivare alla signora Sonia Pilla, moglie di Dario, che con la sua Sonia Design, dell’azienda di Costabissara, in provincia di Vicenza, è Art Direction & Concept. Insomma, è l’artista che avvolge di autentiche opere d’arte il frutto dell’arte pasticcera di Dario.

Dice la signora Sonia “con le mie collezioni dò anima ai pensieri più profondi e cerco di trasmettere la mia sensibilità in tutte le cose che creo”. Così, Dario pensa alla qualità del prodotto, Sonia a come renderlo desiderabile già solo a guardare il suo “abito” che sia l’astuccio, una elegante latta, un raffinato sacchetto di stoffa, una bellissima cappelliera, una carta delicata o una semplice pellicola trasparente. E, conclude Dario, anche se intristito per la campagna compromessa “spero di rallegrare e addolcire la Pasqua dei miei clienti con i nostri scrigni di golosità e novità rappresentati da colombe e da innovativi prodotti come le sbrisole e i filoni”. Intanto la signora Sonia, che non ha ancora utilizzato neppure la metà di cosa ha in mente tra vissuto e sognato, sta riordinando gli appunti per le prossime opere d’arte che avvolgeranno le golosità create da Dario, come gli ottimi panettoni che consumeremo sicuramenti in tempi migliori di questi di Pasqua.

 

Michele Pizzillo
Newsfood.com
© Riproduzione Riservata

 

 

A Pasqua le colombe Loison volano con lo Shop on line

«Le difficoltà ci sono ma operiamo in totale sicurezza – spiega Dario Loison -. Grazie al nostro shop on line il nostro prodotto arriva a chiunque con una completa disintermediazione».

«Faccio tesoro delle esperienze per elaborarle in nuove strategie, nuovi prodotti, nuove soluzioni per il futuro della pasticceria Loison».

«Sto rileggendo “L’Arte della Guerra” per affrontare il futuro con rinnovata determinazione»

Si avvicina Pasqua e nonostante l’oggettiva condizione d’emergenza in Italia, il laboratorio artigiano Loison è sempre operativo in totale sicurezza.

«Stiamo incontrando qualche difficoltà – racconta Dario Loison – ma siamo determinati a rispondere a questa situazione con estrema positività, efficienza e soluzioni immediate, attitudini che da sempre caratterizzano il nostro modo di operare. Dobbiamo avere forza d’animo e azione straordinaria – continua Loison – per tutti noi, per i nostri clienti che vivono questo momento in modalità differenti, e per i nostri dipendenti e collaboratori garantendo loro condizioni sanitarie corrette e in regola».

«Affrontiamo questa situazione con tenacia, disciplina e autocontrollo. Per fortuna da qualche anno abbiamo aperto il nostro Shop on line che in questo momento si sta rivelando uno strumento perfetto ed efficace, che permette di far arrivare il nostro prodotto a chiunque in maniera capillare e fluida, con una completa disintermediazione».

Dario Loison ha di suo un carattere positivo che riesce a vedere il lato costruttivo anche nelle situazioni difficili, facendo tesoro delle esperienze per elaborarle in nuove strategie, nuovi prodotti, nuove soluzioni per il futuro della pasticceria Loison.

In un periodo storico in cui stiamo riscrivendo le nostre abitudini e le nostre relazioni sociali in modo così profondo, cerchiamo di vivere questa pausa come un momento di riflessione. «Ora che il tempo sta acquisendo un valore decisamente diverso da come lo abbiamo impostato – conclude Dario Loison –, ho deciso di “rispolverare” dalla Biblioteca Loison e rileggere alcuni libri che mi hanno stimolato. Uno per tutti? “L’Arte della Guerra” di Sun Tzu, per gestire il prossimo futuro con rinnovata determinazione».

 

www.loison.com

 

  • DOLCIARIA A. LOISON Srl – SS. Pasubio, 6 – Costabissara (VI) – Italy – Tel: +39 0444 557844 | Fax: +39 0444 557869 Email: loison@loison.com P.iva 02259320246

 

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento