Lavoro svolto durante la malattia può non costituire inadempimento contrattuale

D: Si può svolgere una attività lavorativa per proprio conto dal lavoratore durante l’assenza per malattia?

R: Con Sentenza n. 19414 del 6 ottobre 2005 la Corte di cassazione ha stabilito che l’attività lavorativa svolta per proprio conto dal lavoratore durante l’assenza per malattia (nel caso
di specie, pesanti lavori agricoli nei campi ove il lavoratore si recava percorrendo in bicicletta una strada di montagna) non costituisce inadempimento contrattuale se non ha causato un
ritardo nella guarigione, e come tale non costituisce giusta causa del licenziamento.

Leggi Anche
Scrivi un commento