L'associazione provinciale cuochi Pescara festeggia i suoi vent' anni

Completamente rinnovata nel 2007, oggi l’associazione, composta da un nuovo consiglio direttivo presieduta dallo chef Lorenzo Pace, opera per la promozione della figura professionale del cuoco
e favorisce lo scambio delle esperienze creative per valorizzare al meglio l’arte della tavola all’insegna della tradizione e innovazione.

La serata nasce con lo scopo di celebrare venti lunghi anni di attività che hanno visto l’associazione provinciale cuochi Pescara impegnarsi nel portare alla luce nuovi talenti,
confermare e onorare quelli già affermati, creare uno spirito unitario tra le berrette bianche organizzando continue manifestazioni e corsi di aggiornamento in modo da valorizzare al
meglio l’arte della buona tavola incentivandone cooperazione e creatività.
Il programma della serata prevede dapprima dimostrazioni della DEBIC e della SIRMAN, due tra le più importanti aziende che operano nel vasto settore della ristorazione, seguite da una
cena durante la quale ci sarà la CONSEGNA DELL’ONORIFICENZA di «Ambasciatore della cucina abruzzese» allo chef Niko Romito.

Quest’ultimo, titolare del ristorante «Reale» di Rivisondoli (AQ), rimbalzato sulle vetrine del mondo con la prima stella della prestigiosa guida Michelin nel 2007, è oramai
una vera e propria firma della cucina d’autore abruzzese e italiana.
Tale onorificenza premia lo chef Niko Romito per la sua capacità di rivisitare la tradizione abruzzese in chiave moderna, riportando alla luce i sapori e gli aromi che traspirano dalla
sua terra attraverso proposte moderne ed eleganti, che portano con sé traccia incancellabile del suo autore.
Alla serata interverranno il Presidente nazionale della Federazione italiana cuochi chef Paolo Caldana, l’assessore regionale all’agricoltura Marco Verticelli, il vice presidente della
provincia di Pescara Camillo Sborgia e il giornalista enogastronomo Massimo Di Cintio.

Leggi Anche
Scrivi un commento