L’allergia alle uova? Si cura con le uova

L’allergia alle uova? Si cura con le uova

Impiegare le uova in maniera mirata, per curare i bambini che soffrono di allergia alle uova.

Questo il metodo esaminato da una ricerca del John Hopkins Children Hospital, diretta dal dottor Robert Wood e pubblicata sul “New England Journal of Medicine”.

Wood e colleghi hanno lavorato con 40 volontari, bambini allergici, somministrando uova, in piccole dosi ma in quantitativi crescenti. Durante il test, 5 volontari hanno dovuto sospendere, a
causa delle gravi reazioni, mentre gli altri 35 hanno ottenuto miglioramenti. Per 24 di loro si è trattato della riduzione dei sintomi, per 11 addirittura della loro sparizione totale.

Infatti, spiega il dottor Wood, “I pazienti sono passati dall’avere gravi reazioni allergiche dopo un solo morso a un biscotto contenente uova, al consumarle con sintomi minimi se non
inesistenti”.

Inoltre, il capo-ricercatore ritiene che la ricerca sia doppiamente significativa. Dal lato scientifico, conferma analisi precedenti, mostrando l’efficacia dell’immunoterapia orale, che porta
il sistema immunitario a tollerare qualcosa attraverso piccole ma crescenti esposizioni.

Dal lato pratico, aiuta le famiglie a gestire con più sicurezza eventuali imprevisti, legati al consumo di uova ad es: in cene fuori casa, dove non è possibile controllare
ciò che viene messo nel piatto.

Tuttavia, concludono gli esperti, tali buoni risultati non autorizzano il fai-da-te: ogni tipo di terapia deve allora svolgersi sotto controllo ed autorizzazione di un medico.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento