L’alcolismo è causato da un cromosoma

L’alcolismo è causato da un cromosoma

L’alcolismo potrebbe essere dovuto ad una particolarità del DNA, capace di rendere il soggetto più vulnerabile alle bevande “spiritose”.

Questo il messaggio di una ricerca dell’Università dell’Indiana, diretta dal professor Howard Edenberg e pubblicata da “Alcoholism: Clinical and Experimental Research”.

La squadra diretta da Edemberg ha preso in esame campioni di DNA di 1.399 soggetti, alla ricerca di un qualcosa che potrebbe favorire la malattia. Alla fine, gli scienziati hanno puntato i
riflettori su un gruppo di geni nel cromosoma 11, capaci di favorire l’insorgere del problema.

Conclude così il professor Edenberg: “Studi precedenti hanno sempre guardato a uno o pochi geni alla volta alla ricerca di un meccanismo che potesse essere alla base del rischio di
alcolismo. Anche se non abbiamo trovato prove definitive del ruolo di ogni singolo gene, c’è’ una forte evidenza che in una regione del cromosoma 11 si trovi la chiave per capire la
malattia”.

Fonte: Howard J. Edenberg, Daniel L. Koller, Xiaoling Xuei, Leah Wetherill, Jeanette N. McClintick, Laura Almasy, Laura J. Bierut, Kathleen K. Bucholz, Alison Goate, Fazil Aliev,
Danielle Dick, Victor Hesselbrock, Anthony Hinrichs, John Kramer, Sam Kuperman, John I. Nurnberger Jr, John P. Rice, Marc A. Schuckit, Robert Taylor, B. Todd Webb, Jay A. Tischfield, Bernice
Porjesz, and Tatiana Foroud, “Genome-Wide Association Study of Alcohol Dependence Implicates a Region on Chromosome 11”, Alcoholism: Clinical and Experimental Research 2010,
doi:10.1111/j.1530-0277.2010.01156.x

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento