LAB.BRAINdesign, il laboratorio di innovazione per la promozione e comunicazione del fungo Bio di Hortoitalia

LAB.BRAINdesign, il laboratorio di innovazione per la promozione e comunicazione del fungo Bio di Hortoitalia

1 a_MG_6256LAB.BRAINdesign, il laboratorio di innovazione per la promozione e comunicazione del fungo Bio di Hortoitalia

In occasione della scorsa edizione di SANA a Bologna è stato presentato da Hortoitalia il progetto di promozione e comunicazione del fungo BIO.  L’iniziativa fa parte di un progetto, finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dall’Unione Europea, di promozione del fungo prataiolo biologico coltivato di Hortoitalia OP, per valorizzare le caratteristiche del prodotto ed informare sulle proprietà nutritive del prodotto.
Le strategia di comunicazione del progetto di promozione è stata ideata, progettata e sviluppata attraverso uno strumento innovativo e d’avanguardia per il settore agroalimentare: un laboratorio di innovazione creativa – LAB.BRAINdesign – che utilizza i metodi del design e in particolare la ricerca che pone la persona e non il mercato al centro del progetto, con un team internazionale di giovani designer.
1 a_MG62LAB(2)In una settimana di lavoro intensivo all’interno della cooperativa, con la guida di Patrizia Scarzella e Valentina Downey, autrici della metodologia LAB.BRAINdesign sviluppata e testata dal 2001 in Italia e all’estero con aziende, enti e università, il team ha progettato l’immagine coordinata, video e tutti gli strumenti di comunicazione per la promozione e comunicazione del fungo prataiolo biologico.
Tra gli obiettivi del LAB.BRAINdesign quello di sfatare i luoghi comuni intorno al fungo prataiolo (es: non sa di niente, non mi piace, è cheap, è coltivato e quindi non naturale, è velenoso, patogeno ecc..), re-inventare l’identità visiva del fungo Bio (bello, giovane, easy, smart, cool, positivo, ecc.) e creare le basi per una sua più ampia introduzione nel mondo gourmet.
In occasione della presentazione del progetto, il divulgatore scientifico, per la Fondazione Umberto Veronesi, e chef per vocazione Marco Bianchi ha tenuto un cooking show dove ha interpretato il Fungo Bio in diverse ricette.
www.labbraindesign.com

Silva Valier
per Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento