La verità sullo zucchero: nuoce alla salute come Alcool e fumo

La verità sullo zucchero: nuoce alla salute come Alcool e fumo

Sul numero della rivista Nature del 2 febbraio 2012 è stato pubblicato uno studio shock, che svela il potenziale dannoso dello zucchero.

La ricerca è stata condotta presso l’università di San Francisco – California (UCSF), sotto la guida dei professori Robert Lustig, Laura Schmidt e Claire Brindis. I ricercatori di
San Francisco hanno spiegato che 35 milioni di morti all’anno sono causate da malattie non trasmissibili, come il diabete, problemi cardiocircolatori e il cancro, e da tempo è stato
riconosciuto l’abuso di zucchero come una delle principali cause di queste patologie.

Il livello di zucchero presente quotidianamente nella dieta occidentale modifica il metabolismo, aumenta la pressione sanguigna, altera i segnali ormonali e causa danni importanti al fegato.

Il professor Lustig spiega che fin quando le persone penseranno che lo zucchero è solo una fonte di “calorie vuote” non sarà possibile cambiare l’atteggiamento comune verso lo
zucchero.

La dottoressa Brindis afferma che sarà difficile cambiare le abitudini di consumo dello zucchero e degli alimenti contenenti molti zuccheri aggiunti, fino a quando le persone non saranno
messe al corrente delle ultime scoperte scientifiche sullo zucchero e che gli interventi attuati per ridurre il consumo di alcool e tabacco potrebbero essere un esempio per affrontare il
problema dell’abuso di zucchero.

“Non parliamo di proibizione” dice la professoressa Schmidt “ma di rendere gradualmente meno conveniente il consumo di zucchero”.

Fonte: www.ucsf.edu

Dott.ssa Maria Rosaria Baldi 
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento