La Farnesina ha erogato un contributo di 500.000 euro per interventi immediati nel Sichuan

Su indicazione del Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini, la Farnesina ha erogato un contributo di 500mila euro alla Federazione Internazionale delle Croci Rosse e Mezzelune Rosse per
interventi immediati nel Sichuan, la regione cinese colpita dal devastante terremoto dei giorni scorsi.

Il contributo è destinato a sostenere la distribuzione alla popolazione civile della regione di generi di vestiario, coperte, alimenti e tende come pure l’attività di team medici
per operazioni di pronto soccorso.

Sono in corso inoltre contatti con le autorità cinesi per inviare due voli umanitari organizzati dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo con sessanta tonnellate di
beni di emergenza (tende, coperte, kit sanitari, prodotti alimentari non deperibili). I voli dovrebbero partire dalla Base di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite, gestita a
Brindisi dal Programma Alimentare Mondiale.

Leggi Anche
Scrivi un commento