La Corea del Sud revoca il blocco sulla mozzarella

La Cia esprime soddisfazione per la revoca del blocco da parte del paese asiatico e evidenzia l’importanza del prossimo incontro con il ministro De Castro per concordare gli indennizzi.

Un positivo passo verso la normalizzazione del settore, ora occorre operare con la massima incisività per risanare i danni pesanti subiti dagli allevatori. Così si è
espressa la Cia-Confederazione italiana agricoltori in merito alla decisione della Corea del Sud di riaprire il proprio mercato alla mozzarella di bufala campana.

E’ una notizia -afferma la Cia- che accogliamo con soddisfazione e ciò dimostra la validità del lavoro compiuto in queste settimane di piena emergenza per l’intera filiera della
mozzarella di bufala. In questa ottica è importante l’incontro di giovedì prossimo promosso dal ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Paolo De Castro, che la
Cia aveva sollecitato, per concordare gli indennizzi per gli allevatori colpiti da una pesante crisi.

Leggi Anche
Scrivi un commento