La Camera di Commercio di Perugia ha premiato quattro agricoltori della Cia dell'Umbria

Perugia – Giovedì 3 aprile si è svolta alla Camera di Commercio di Perugia la 56° edizione della Premiazione del Lavoro e dell’Impresa, un appuntamento attesissimo
dall’intera comunità economica e sociale della provincia.

Dal 1952, anno in cui si tenne la prima volta con il nome di Premiazione della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico, oltre 2500 lavoratori e imprenditori hanno ricevuto un
pubblico riconoscimento per una vita spesa in favore della nostra terra e del suo progresso economico: storie di donne e uomini che rappresentano e coinvolgono l’intera nostra comunità,
che ha sempre riconosciuto nel lavoro e nell’impresa un valore fondamentale e irrinunciabile.

Con l’edizione 2008 entrano nell’Albo d’Oro altri 16 lavoratori dipendenti e 40 imprenditori dei settori del commercio, dell’industria, dell’artigianato e dell’agricoltura.

Tra i premiati segnaliamo quattro imprenditori agricoli associati alla Cia dell’Umbria: Angelo Argentati, Giuseppe Ascani, Rosella Benedetti e Mario Casagrande. I primi tre associati alla Cia
di Foligno, il quarto alla Cia di Gualdo Tadino.

Leggi Anche
Scrivi un commento