Kiwi, più antiossidanti degli agrumi

Kiwi, più antiossidanti degli agrumi

Ai kiwi la palma di frutto più salutare, ottenuta grazie al loro contenuto di antiossidanti, in grado di battere quello dei più quotati agrumi.

Questa l’opinione di una ricerca della Teikyo University (Tokio, Giappone), diretta dal dottor Haruyo Iwasawa e pubblicata su ” Biological And Pharmaceutical Bulletin”.

Gli studiosi diretti da Iwasawa hanno condotto test sui kiwi (la varietà gold e quella verde) sia su cellule in vitro che su cavie animali che, infine su volontari umani. Questi ultimi
hanno consumato tre kiwi al giorno: poi, scaduto il periodo di esame, le loro urine sono state analizzate.

I livelli di antiossidanti (polifenoli) rinvenuti hanno sancito la superiorità del kiwi, in particolare la varietà gold. Secondo la squadra Teikyo, “I kiwi hanno la capacita’ di
prevenire le malattie dovute allo stress ossidativo delle cellule”. Tra le malattie in questione, concludono gli studiosi, ci sono tumori, disturbi cardiovascolari e neurodegenerativi come
Parkinson e l’Alzheimer.

FONTE: Haruyo Iwasawa, Erika Morita, Satoru Yui and Masatoshi Yamazaki, “Anti-oxidant Effects of Kiwi Fruit in Vitro and in Vivo”, Biol. Pharm. Bull., Vol. 34, 128-134 (2011),
doi:10.1248/bpb.34.128

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento