Kiev FoodDrink Italy 2016

Kiev FoodDrink Italy 2016

Kiev FoodDrink Italy 2016

Nella maggior parte dei paesi dell’Europa dell’Est pare ci sia la volontà di uscire da vecchi scenari per immergersi completamente in una mentalità e cultura tutta mediterranea.
Molte volte però a causa di cavilli burocratici, si può incappare in incresciose situazioni, questo però può essere piacevolmente risolto grazie all’impegno ed all’interesse costante delle camere di commercio dei rispettivi paesi.
Kiev3Uno dei paesi dell’est che maggiormente sta cercando in tutti i modi di avvicinarsi alla nostra cultura è il vasto territorio dell’Ucraina, dove con il livello di benessere sempre più crescente guarda con ammirazione al nostro “made in Italy”.
Persino i maggiori distributori ed acquirenti presenti sul mercato Ho.Re.Ca. dell’Ucraina chiedono alle nostre aziende Italiane di ogni settore la loro costante presenza.
Ecco allora che nasce il progetto Food Italia, in sintesi promuovere i nostri prodotti, portarli sugli scaffali dei supermercati e poi farli apprezzare dai consumatori.

Kiev2Uno degli ultimi appuntamenti è stato quello del 13 e 14 settembre dove, presso la sala congressi dell’Hotel Radisson a due passi dall’Ambasciata Italiana, la Camera di Commercio ha promosso un evento  per la commercializzazione  enogastronomica dei prodotti italiani , (come si può vedere da alcune foto) provenienti dalla Puglia, Sicilia,  Toscana e da altre regioni Italiane, ottenendo grandi risultati per le aziende partecipanti.
Un nuovo evento Bis è già in programma per i prossimi mesi e varie sono le opportunità per le aziende che volessero prenderne parte, tanto da garantire il contatto diretto per le aziende interessate a vendere i loro prodotti di qualità.

Per chi fosse interessato può contattare la responsabile Comunicazione
Sig.ra Olga Kukhar
e-mail: ass.italia.ucraina@gmail.com

Rocco Lamparelli
Inviato Speciale Newsfood
in Ucraina

 

Contatti: https://newsfood.com/contatti/

Leggi Anche
Scrivi un commento