PRAMEX INTERNATIONAL (Gruppo BPCE) 25° anno in Italia

PRAMEX INTERNATIONAL (Gruppo BPCE) 25° anno in Italia

Compie 25 anni il PRAMEX INTERNATIONAL (Gruppo BPCE) in Italia

Dal nostro inviato speciale Franco Vergnano

MILANO – Un quarto di secolo non sono poco. Specie nel business delle PMI. E ai primi di luglio del 2016, PRAMEX International li ha festeggiati insieme a Business France (servizi commerciali dell’Ambasciata di Francia), Invest in Lombardy e Promos (Azienda Speciale per le attività internazionali della Camera di Commercio di Milano).

PRAMEX InternationalDa un’inchiesta realizzata nel 2014 dal Centro Studi di PRAMEX International, emerge che le PMI e le Mid Cap sono il 95% delle imprese francesi internazionalizzate, con un fatturato delle esportazioni corrispondente al 20%, e con ricavi delle loro filiali all’estero che superano il 25% del loro stesso fatturato. La richiesta è quindi importante e nonostante la congiuntura non brillante degli ultimi anni, il successo della formula proposta da PRAMEX International in Italia non ha subito rallentamenti.

Spiega Jérôme Bonnet, Country Manager Italia e Direttore Internazionale della rete estera di PRAMEX International: ”Oltre a seguire le attività di M&A per le società che hanno scelto la via della crescita esterna e quindi l’acquisto di una società italiana, proponiamo alle imprese francesi di esternalizzare presso di noi e dei nostri consulenti tutte le attività di supporto che in Italia sono comunque numerose e possibili fonti d’inesattezze e costi se gestite non correttamente: gestione amministrativa della struttura, outsourcing dell’amministrazione del personale, gestione dell’IVA, contabilità, ecc.. secondo un concetto di “one stop shop”.

I settori nei quali le imprese francesi investono maggiormente e in Italia aprono succursali e filiali sono quelli legati all’industria manifatturiera in primis, ma anche dei servizi alle imprese e alle persone, l’ITC con il fenomeno sottolineato anche negli USA della French Tech, senza dimenticare la distribuzione organizzata con lo sviluppo del franchising.  L’industria e il commercio conoscono in Italia un’importante mutazione che richiede nuovi modelli e nuovi capitali. Questo momento rappresenta per le imprese francesi più moderne e innovative un’opportunità che va oltre l’andamento congiunturale di breve periodo. Siamo quindi molto ottimisti riguardo lo sviluppo della nostra attività in Italia.”

PRAMEX International fa parte del Gruppo BPCE, il secondo gruppo bancario francese con le reti Banque  Populaire, Natexis e Caisses d’Epargne e primo per le PMI, che conta oltre 110.000 collaboratori e 35 milioni di clienti.

PRAMEX International si è affermato come un partner operativo di primo piano per favorire lo sviluppo delle PMI sui mercati esteri, offrendo loro servizi di consulenza, supporto giuridico, fiscale e amministrativo e di accompagnamento in caso di acquisto di società estere.

Nel 1975 il gruppo BPCE (ancora Banque Populaire) creava PRAMEX International, una filiale specializzata nell’accompagnamento all’estero dei propri clienti. Oggi PRAMEX International è presente a livello mondiale con uffici in 15 paesi e collabora con 1.000 imprese francesi ogni anno.

In questo contesto, l’Italia è da sempre stata un punto di riferimento e l’ufficio di Milano festeggia quest’anno il suo 25° compleanno. PRAMEX International in Italia rappresenta un punto di riferimento per le PMI e le imprese di taglia intermedia (Mid Cap) che vogliono aprire e gestire una struttura giuridica. L’insediamento sui mercati esteri e in particolare in Italia, o nei paesi vicini per le PMI francesi è oggi un’esigenza per rispondere alle sfide di un mercato maturo dove il servizio e la prossimità dei clienti sono importanti quanto la qualità dei prodotti.

Franco Vergnano
inviato Speciale
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento