Italia e Israele firmano l’intesa di cooperazione scientifica

Italia e Israele firmano l’intesa di cooperazione scientifica

Roma – “Sono soddisfatto dell’incontro con il mio collega israeliano Shalom Simhon, con cui abbiamo firmato una dichiarazione congiunta per potenziare la collaborazione tra Italia e
Israele in materia di cooperazione scientifica applicata all’agricoltura”.

Così il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Luca Zaia commenta l’incontro con il ministro dell’Agricoltura e dello Sviluppo rurale di Israele, nel corso del quale
è stata sottoscritta una dichiarazione in cui si auspica la firma di un accordo per promuovere la cooperazione tra i due dicasteri, che includa programmi bilaterali di ricerca e sviluppo
in materia agricola e un programma operativo nel settore delle scienze agrarie.

“Credo che la collaborazione con un Paese così avanzato dal punto di vista della tecnologia e della ricerca scientifica in ambito agricolo – ha precisato Zaia – potrà rivelarsi
fruttuosa per l’Italia”. Nella dichiarazione congiunta Zaia e Simhon hanno affermato che, dopo la firma dell’accordo, ciascun programma bilaterale di ricerca e sviluppo sarà finanziato da
entrambi i ministeri in base al bilancio previsto e nel rispetto delle rispettive leggi nazionali in materia di ricerca.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento