Ippica: avanti più motivati di prima

Ippica: avanti più motivati di prima

Apprendo di questa nuova minaccia che è stata portata all’opera di risanamento avviata nel mondo dell’ippica. Sono tranquillo, più motivato di prima; ed è certo che, come
ogni convinto leghista, non mi faccio intimidire. Dico a tutti gli operatori del settore dei cavalli di stare tranquilli e di andare avanti.

Ho ricevuto decine di testimonianze di solidarietà: militanti della Lega, semplici cittadini, imprenditori, Ministri e politici dell’opposizione, associazioni del mondo agricolo e singoli
agricoltori. Ovviamente, più di tutti mi ha colpito la vicinanza del mondo dell’ippica.

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno voluto manifestare assieme a me la necessità di non cedere ai prepotenti, agli affaristi, ai camorristi. Sono una persona perbene, un leghista e
un ministro di un Governo che mi ha affidato l’incarico di fare pulizia anche negli angoli più bui. I lavori sono in corso e non si fermeranno.

www.lucazaia.it

Leggi Anche
Scrivi un commento