Inpdap: 4700 borse di studio per la frequenza di corsi universitari, master, dottorati e stage

Inpdap: 4700 borse di studio per la frequenza di corsi universitari, master, dottorati e stage

Oltre 4.700 borse di studio per la frequenza di corsi universitari e di specializzazione, Master e dottorati di ricerca, stage in azienda sono messi a concorso dall’INPDAP in favore di figli ed
orfani di iscritti e pensionati dell’Istituto.
I benefici, che si inquadrano nel programma “Homo sapiens sapiens” a favore della formazione universitaria e professionale, sono suddivisi per anno accademico. In particolare, per l’anno
accademico 2006/2007 sono a concorso 4.000 borse universitarie, del valore di 1.000 euro ciascuna, per la frequenza di corsi universitari, di laurea o laurea specialistica, di conservatorio e 100
borse, di 2.000 euro ciascuna, per corsi di specializzazione universitaria.
  Per l’anno accademico 2008/2009 sono a disposizione 200 borse per Master universitari di 10 e 20 livello nella misura del 75% del costo complessivo del Master fino ad un massimo di 3.500
euro e 150 borse per dottorati di ricerca del valore annuo di 6.000 euro.
Per l’anno solare 2008 sono inoltre a concorso 250 borse per stage in azienda del valore mensile di 400 euro. Tutti i valori economici sono aumentati del 30% in caso di giovani disabili.
Sara’ inoltre riconosciuto un contributo forfettario alle spese di mantenimento nei confronti di pendolari e di studenti che debbano affrontare documentate spese di soggiorno fuori dal comune di
residenza. Possono partecipare al concorso i figli ed orfani di iscritti e pensionati INPDAP che siano inoccupati, disoccupati o occupati con contratto a tempo determinato di durata inferiore a
12 mesi e che abbiano un indicatore ISEE non superiore a 30.000 euro.
  Oltre a questi requisiti, richiesti indistintamente a tutti, sono previste altre condizioni indicate in relazione alle varie categorie di borse sul sito www.inpdap.gov.it. Le domande
debbono essere presentate, inviate via fax o spedite entro il 26 giugno 2009 alla sede INPDAP competente per territorio in relazione alla residenza del partecipante. Le domande debbono essere
redatte sul modello da ritirare presso le sedi o da scaricare dal sito internet nella sezione “Concorsi e gare” o “Modulistica”.
  Le graduatorie saranno predisposte, con una riserva assoluta in favore dei concorrenti orfani di iscritto, di giovani disabili e dei giovani residenti nei comuni colpiti dal terremoto
dell’Abruzzo, in base al punteggio ottenuto sommando la media dei voti di esame o di laurea con il punteggio attribuito all’indicatore ISEE.

Leggi Anche
Scrivi un commento