Incontro sulle qualità della cultivar Coratina rispetto alle altre produzioni del Mediterraneo

Incontro sulle qualità della cultivar Coratina rispetto alle altre produzioni del Mediterraneo

Andria – Il 5 maggio alle ore 16.00 presso l’Auditorium dell’Istituto Tecnico Agrario Provinciale, in piazza San Pio X, 9, Andria, l’Assessore alle Politiche Agricole
e Forestali, Domenico Campana, il Dirigente del XIV Settore, Carmelo Roseto, il Tecnologo Alimentare Nicola Cusmai e il Vice presidente dell’ONAOO e Capo panel Marcello
Scoccia animeranno un incontro sulle qualità della cultivar Coratina rispetto alle altre produzioni del Mediterraneo.

Dopo i saluti istituzionali dell’Assessore e una breve presentazione delle attività specifiche del XIV Settore della Provincia di Barletta Andria Trani a cura del Dirigente,
seguiranno gli interventi del Tecnologo Alimentare Nicola Cusmai e del Vice presidente ONAOO, Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Olio di Oliva.

La Provincia di Barletta Andria Trani forte della sua chiara e storica vocazione olivicolo- olearia ha deciso di intraprendere specifiche azioni in favore della formazione tecnica
e scientifica, rivolta in particolare ai suoi giovani. La formazione di nuovi assaggiatori di olio, e quindi la proposta di convenzione con la scuola di assaggio ONAOO, è
l’oggetto dell’intervento del Tecnologo Alimentare Nicola Cusmai. I nuovi assaggiatori potranno contare sulla decennale esperienza della più grande scuola di assaggio italiana
l’ONAOO, rappresentata da Marcello Scoccia, Capo panel e Vice presidente dell’organizzazione.

Scoccia interverrà sul tema della cultivar Coratina, una delle due eccellenze del territorio, e delle sue qualità organolettiche mettendola a confronto diretto con le altre
produzioni del Mediterraneo. Il Vice presidente ONAOO, da sempre impegnato nell’opera di divulgazione in materia di olio è anche autore del borsino dell’olio sulla rivista
online Teatro Naturale. 

Il borsino, aggiornato ogni sette giorni, dedica alla città di Andria una voce specifica nel borsino che registra l’andamento dei prezzi.

Alla discussione teorica sull’assaggio dell’olio, con l’ausilio di infografiche e materiali video, seguiranno momenti pratici di assaggio.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento