In Lombardia più opportunità per il lavoro al femminile

Milano – La Regione Lombardia promuove un’iniziativa per fornire nuove competenze e creare maggiori opportunità di lavoro per le donne, un nome complesso, «Attivazione di un
ambito Stage/Project Work per donne disoccupate laureate all’interno del Programma LaborLab», per un progetto dedicato alle donne disoccupate o inoccupate che abbiano conseguito da almeno
un anno una laurea in materie umanistiche e siano residenti o domiciliate in Lombardia.

In sintesi, viene offerta la possibilità di ottenere una dote massima di ? 6.500 per un’esperienza professionale retribuita della durata minima di 3 mesi. Per partecipare basta
collegarsi al sito www.borsalavorolombardia.net, verificando i requisiti richiesti e controllando l’elenco completo degli operatori accreditati.

Il passo successivo sarà quello di inviare un Piano di Intervento Personalizzato, realizzato in collaborazione con gli operatori stessi, che descriva le attività finalizzate
all’inserimento lavorativo sulla base dei propri fabbisogni professionali e formativi. Dal 28 gennaio è possibile inviare il proprio Piano.

Leggi Anche
Scrivi un commento