In crescita l'industria alimentare milanese

Milano – Cresce nel 2007 l’industria alimentare a Milano: 10% dal 2004, 1,5% dal 2006, Milano è leader del settore in Lombardia con 3616 imprese, il 31,4% del totale regionale
del settore, il 60% delle attività riguardano la produzione di pane, prodotti da forno e pasticceria fresca (2.174 imprese attive), seguono la produzione di gelato (10,8%) e i prodotti
alimentari vari come cibi precotti, take away e friggitorie con 263 imprese, il 7,3% del totale.

E cresce l’interscambio milanese di prodotti alimentari con il mondo: 5,4% tra quarto trimestre 2007 e 2006, per un giro d’affari che tocca quasi i 4 miliardi di euro. Bene soprattutto
l’export che in un anno aumenta del 9,1% e che è diretto sopra tutto verso l’Europa (87% delle esportazioni dell’industria alimentare) e il continente americano (6% delle esportazioni).
Quasi la metà delle esportazioni alimentari milanesi arriva in Francia (17,2%), Svizzera (15,4%) e Germania (13,2%). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati
Registro Imprese al quarto trimestre 2007, 2006 e 2004 e su dati Istat al quarto trimestre 2007 e 2006 in occasione della presentazione della Borsa Agroalimentare Telematica Mondiale.

Leggi Anche
Scrivi un commento