Imu Imu Imu: baraonda e bilancio del Comune di Milano

Imu Imu Imu: baraonda e bilancio del Comune di Milano

——Messaggio originale——
Oggetto: Immobili Fisco –  Imu baraonda e bilancio del Comune di Milano Assoedilizia
Inviato: 29 nov 2013 14:53

    A s s o e d i l i z i a

Dichiarazione di  Achille Colombo Clerici
Presidente Assoedilizia  Property Owners’ Association Milan Italy            

« All’origine di tutta questa baraonda creata dall’esenzione Imu prima casa c’e’ un duplice errore di impostazione.

Da un lato una misura agevolativa di “clemenza fiscale” concessa in considerazione della situazione oggettiva dell’immobile e non delle condizioni soggettive economiche del contribuente.

E d’altro lato un meccanismo di esenzione diretta del contribuente dall’obbligo tributario (comportante un mancato gettito nelle casse comunali) e non viceversa di detraibilita’, dell’importo
corrisposto al Comune, dalle imposte erariali.

Il primo errore porta ad evidenti distorsioni: perche si finisce per penalizzare chi abita in una casa avente una certa qualificazione catastale, anche se gode di redditi bassissimi o addirittura
non possiede reddito; e per agevolare un contribuente ricchissimo che abita in una casa catastalmente esente.

Il secondo errore porta ad un disavanzo immediato nei bilanci comunali che lo Stato non puo’ pretendere di “coprire” o non coprire con i propri criteri, soprattutto quando questi sono forieri di
distorsioni.

Lo Stato, infatti,nel ripianamento dei disavanzi pretende di storicizzare il gettito dell’Imu: cioe’ di rifarsi all’Imu percepita dal Comune nel passato.

Con cio’ ovviamente penalizzando quei Comuni che sono stati virtuosi, applicando minori aliquote.

La portata distorsiva di tale procedimento sta nella logica secondo cui il comune, se non vuol incorrere in riduzioni di trasferimenti da parte dello Stato, deve applicare da subito le aliquote
maggiori, anche se non ve ne e’ necessita’.
Questo, per non sentirsi dire: non l’hai fatto, adesso e’ tardi. »

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento