Immigrazione: Procedure più rapide e nuovi Centri per gli immigrati

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale l’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 settembre 2008 che reca ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per il contrasto
e la gestione dell’eccezionale afflusso di cittadini stranieri extracomunitari giunti irregolarmente in Italia (Ordinanza n. 3703). 

L’eccezionale afflusso di cittadini stranieri, che giungono nel territorio nazionale in condizioni di irregolarità, continua a determinare situazioni di elevata criticità
nelle strutture destinate alla prima accoglienza, al soccorso, all’identificazione ed alla espulsione degli stranieri medesimi; si determina inoltre un notevole incremento delle istanze
di asilo, con conseguente aggravio delle procedure di competenza delle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale e del sistema di accoglienza ed
assistenza dei richiedenti asilo, dei titolari dello status di rifugiato, o di persona ammessa alla protezione sussidiaria. 

Per superare quindi le perduranti situazioni di emergenza, il provvedimento mira a potenziare il sistema di identificazione ed espulsione dei cittadini stranieri giunti irregolarmente
in Italia, accelerare le procedure relative ai richiedenti asilo, incrementare il sistema di accoglienza ed assistenza dei richiedenti asilo, dei titolari dello status di rifugiato
o di persona ammessa alla protezione sussidiaria, ed infine ad espletare con urgenza le pratiche in istruttoria, di competenza degli sportelli unici per l’immigrazione presso le
Prefetture – Uffici territoriali del Governo e di quelle per il rilascio o rinnovo dei permessi di soggiorno.

Leggi Anche
Scrivi un commento