Il Viminale incarica l'Avvocatura dello Stato a ricorrere sulla competenza a giudicare il processo elettorale

Il ministero dell’Interno ha dato incarico all’Avvocatura dello Stato di proporre ricorso alle sezioni unite della Corte di Cassazione per regolamento preventivo di giurisdizione perché
sia risolta una volta per tutte la questione della competenza a giudicare sul processo elettorale.

Il Viminale ha altresì incaricato l’Avvocatura di avanzare istanza di revoca dell’ordinanza emessa dalla V sezione del Consiglio di Stato in relazione alla lista della Democrazia
Cristiana essendo ormai iniziato il procedimento elettorale.

Leggi Anche
Scrivi un commento