Il Soave incontra il mare e mette pace tra… Pisa e Livorno

Pace finalmente possibile tra Pisa e Livorno, storiche città rivali dai tempi delle Repubbliche Marinare? Lo scopriremo solo stappando le migliori selezioni di Soave, vino chiamato a
fare da paciere tra i due famosi campanili italiani, antagonisti per definizione.

Non si tratta di uno scherzo dell’irriverente Vernacoliere, ma di un’idea nata dal Consorzio di Tutela Vini del Soave in collaborazione con la rivista enologica on line Acquabuona ( www.acquabuona.it ) che vedrà il Soave ospite d’onore, venerdì 8 febbraio dalle 11.00 alle 19.00 all’interno dell’elegante e
nuovissimo Hotel San Ranieri, con la degustazione «Il Soave incontra il mare» all’interno di «Azzurro in cucina», l’esclusiva rassegna per cuochi professionisti, giunta
alla sua quarta edizione, tutta dedicata a piatti preparati esclusivamente con pesce azzurro del Tirreno.
Azzurro in cucina si svolgerà in un territorio a cavallo fra la Versilia lucchese e la livornese Costa degli Etruschi, un crocevia nel quale la cucina marinara possiede tradizioni forti
e radicate.

Il Soave sarà quindi nel corso dell’evento il vino ufficiale che affiancherà, nel più classico degli abbinamenti, creazioni di alta cucina a base di pesce semplice e
genuino.

Il Soave incontra il mare sarà una degustazione rivolta ad operatori, appassionati e a quanti sono desiderosi di saperne di più e l’occasione sarà particolarmente ghiotta
perchè verranno messi in assaggio i migliori cru del Soave, frutto di ricercate selezioni, illustrati direttamente dai produttori. Sarà un vero e proprio viaggio nel gusto tra le
colline di Soave, alla ricerca della storia e della passione che nel tempo restano elementi costanti del Soave, oggi uno dei vini più premiati a livello internazionale.

Oltre venti le aziende vinicole che prenderanno parte all’evento.
E’ inoltre prevista, a partire dalle 15.30 una degustazione riservata alla stampa che verrà guidata da Ernesto Gentili, curatore della Guida Vini d’Italia de L’Espresso, assieme ai
produttori.
La giornata si concluderà alle 20.30 con la cena che vedrà ancora protagonista il Soave in abbinamento al pesce azzurro del Tirreno. Alla cena prenderanno parte i produttori, la
stampa, gli operatori di settore e quanti daranno la propria adesione.

Per prenotare la cena: 050.9719555.

Queste le aziende partecipanti:

Bolla
Cà Rugate
Cantina del Castello
Cantina di Montecchia
Cantina di Monteforte
Cantina di Soave
Coffele
Corte Farfarini
Fasoli Gino
Filippi
Gini
I Stefanini
Inama
La cappuccina
Le Albare
Le Mandolare
Marcato
Montetondo
Nardello
Portinari
Prà
Vicentini

Leggi Anche
Scrivi un commento